Comunicato del 3 Settembre 2011

PIF, consegna progetti esecutivi alla Regione Campania 

L’ENTE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE “I Piccoli Campi Srl” , in qualità di Soggetto Capofila, in data 2 settembre 2011 ha consegnato al Settore Agricoltura della  REGIONE CAMPANIA  i progetti del PIF (Progetto Integrato di Filiera) Il Coltivare Rigenerativo.

Tali progetti consentiranno nel tempo il consolidamento del processo d’implementazione del modello di sviluppo sostenibile di “turismo rigenerativo”, sostenendo con entusiasmo la messa a rete di quelle piccole azioni imprenditoriali frammentate del Cilento interno speranzosi che l’unica possibilità di “regeneratio ” sia la governance territoriale intrapresa.

La filiera olivicola olearia prende corpo come organigramma dei partners impegnati sui tre fondi PSR, FESR e FSE annualità 2007/13.

  1. Per i fondi PSR 2007/13 firmerà il Contratto di Programma con la Regione Campania il Consorzio di filiera IL COLTIVARE RIGENERATIVO Scrl  costituito da 26 imprese aderenti, ricadenti in 15 territori diversi nell’ambito delle aree protette della Provincia di Salerno, localizzate con peso determinante fra la Valle del Calore e gli Alburni.

  2. Per i fondi FESR 2007/13 l’Accordo di Programma con la Regione Campania sarà firmato da:

    • Enti Pubblici: Comunità Montana Calore Salernitano, Comunita’ Montana Alburni, Comune di Felitto, Comune di Piaggine, Comune di Stio, Comune di Aquara, Comune di Controne e Comune di Roscigno, finalizzate alla realizzazione delle infrastrutture;

    • Ente FORMPROGET, in intesa con la BBCA (Biotechnology and Biological Control Agency), agenzia di ricerca internazionale specializzata nella tutela delle produzioni agricole da parassiti e insetti in spin-off con ENEA e con CIRPA (Centro InterUniversitario di Ricerca in  Psicologia Ambientale) per un progetto di ricerca  a sostegno della filiera;

    • ENTE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE “ I Piccoli Campi Srl” per il progetto di promozione e commercializzazione ;

    • Associazione CILENTO ReGeneratio Onlus per un progetto per la catalogazione degli olivi secolari  per la tutela del paesaggio naturale ;

    • Cooperativa TERRENI DEL SOLE , Gasparro Srl ed il Laboratorio di Sostenibilita’ Ambientale : l’Architettura dell’Essere per la produzione di energia dagli scarti della filiera olivicola olearia.

  3. Per i fondi FSE 2007/13 l’ Accordo di Programma con la Regione Campania sarà firmato da:

    • Associazione  Cinema e Diritti per la realizzazione di un mercato del lavoro su principi d’accoglienza e legalità, per l’integrazione dei migranti e rifugiati;

    • Agenzia formativa Ente FORMPROGET per la formazione  e certificazione di settore .

L’ammontare totale del contributo pubblico a valere sui 3 fondi ( PSR , FESR e FSE)  per il PIF Il Coltivare Rigenerativo (giusta DGR n. 564 del 22.07.2010) è di 14 Meuro