Pomodoro Re Umberto (Fiascone)

Il recupero dei semi del Pomodoro Re Umbertodetto Fiascone, nasce come proposta del partner di Tramonti ACARBIO (Associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera) del Comitato Promotore per l'istituzione dei Distretti Rurali, Agroalimentari di Qualità e di Filiera delle Aree Interne e Protette della Provincia di Salerno, nonchè responsabile nel Consiglio Direttivo dell'Area Costa d'Amalfi e Penisola Sorrentina.

La caratterizzazione viene effettuata dal CREA-ORT di Pontecagnano (Salerno) e l'attività in campo viene seguita dalla Dott.ssa Agr. Rosa Pepe. 

La coltivazione è stata condotta sia dagli agricoltori custodi che dalla Cooperativa Comunicazione e Territori aderenti sempre al Comitato Promotore. 

La trasformazione del pomodoro è stata effettuata per la prima annualità sperimentale presso il laboratorio di Sabato Abagnale a Sant'Antonio Abate (NA).

L'attività tecnico amministrativa, tesa a crescere l'organizzazione, la competenza e l'innovazione è stata coordinata e rappresentata dal Soggetto Promotore e Capofila del Comitato sopracitato: Ente per lo Sviluppo Sostenibile " I Piccoli Campi Srl".

Per approfondimenti : http://www.refiascone.it/