Distretti Agroalimentari di Qualità

La definizione di Distretto Agroalimentari di Qualità, come riportato nel D.Lvo n° 228/2001: 

"I Distretti Agroalimentari di Qualità, in cui dovrebbero identificarsi sistemi produttivi locali, anche a carattere interregionale, sono caratterizzati da significativa presenza economica e da interrelazione e interdipendenza produttiva delle imprese agricole ed agroalimentari,da una o più produzioni certificate e tutelate ai sensi della vigente normativa comunitaria o nazionale, oppure da produzioni tradizionali o tipiche".

I prodotti riconosciuti dall'Unione Europea nell'ambito delle Aree Interne e Protette sono:

  • DOP Caciocavallo Silano
  • DOP Olio Cilento
  • DOP Olio Colline Salernitane
  • DOP Olio Penisola Sorrentina
  • DOP  Mozzarella di Bufala
  • DOP Provolone del Monaco
  • DOP Fico Bianco del Cilento
  • DOP Cipollotto Nocerino
  • IGP Carciofo di Paestum
  • IGP Limone Costa d'Amalfi
  • IGP Limone Sorrento
  • IGP Marrone di Roccadaspide
  • IGP Nocciola di Giffoni
  • IGP Pasta di Gragnano
  • DOC Castel San Lorenzo
  • DOC Costa d'Amalfi
  • DOC Cilento
  • DOC Penisola Sorrentina